L’odissea di chi vuol pagare le tasse

Su questo blog proviamo a mettere in evidenza le assurdità di una pubblica amministrazione che, a volte, si comporta trattando i cittadini come sudditi, vessandoli con norme e comportamenti paradossali che finiscono per danneggiare lo stato, i cittadini e i contribuenti.

Sul corriere della sera di oggi, nella rubrica curata da Piero Ichino, compare una lettera che potrebbe essere considerata il manifesto di questo sito. Se si ragiona sull’odissea di questo contribuente e si considera l’enorme costo in tempo e in denaro che questo onesta cittadino ha dovuto sostenere per arrivare a pagare le tasse, si arriva alla conclusione che probabilmente avrebbe fatto a non affittare quell’appartamento, a lasciarlo vuoto. Queste sono le assurdità che produce una burocraziona arrogante, governata da burocrati irresponsabili.

Additional Resources

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per mostrare annunci pubblicitari pertinenti, per le statistiche e per funzionare meglio. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Accetta" acconsenti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi