La moglie del professore

moglieNon è il titolo di un film porno, intendiamo proprio la consorte del rettore. Vi pare giusto paragonarla a un parente? Ovviamente no, vero?

Già perchè per evitare parentopoli di vario ordine e grado esiste un regolamento che proibisce ai professori universitari di assumere parenti, fino al quarto grado. Detto che questa norma, per quanto lodevole, è facilmente aggirabile “caro collega, io assumo tuo figlio e tu assumi il mio” ma all’università di Bari non si pongono nemmeno questo problema, dalle loro parti infatti mogli e mariti non sono “parenti”. Non ci credete? leggeti l’articolo sul corriere della sera.

Additional Resources

Parla alla tua mente

*

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per mostrare annunci pubblicitari pertinenti, per le statistiche e per funzionare meglio. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Accetta" acconsenti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi