2007: Le scadenze fiscali di LUGLIO

2 luglio 2007

  • VERSAMENTO ICI – PAGAMENTO PRIMO SEMESTRE O UNICA RATA 2007

Oggi è l’ultimo giorno per i soggetti che possiedono immobili per effettuare il versamento dell’imposta comunale sugli immobili (Ici) dovuta al comune. Il versamento è effettuato utilizzando gli appositi bollettini postali. In alcuni comuni è possibile effettuare il versamento con il modello F24 compensando eventuali crediti per altre imposte.

  • UNICO 2007 – PAGAMENTO SECONDA RATA PER I NON TITOLARI DI PARTITA IVA

Ultimo giorno per pagare la seconda rata dovuta dai non titolari di partita Iva che nella dichiarazione dei redditi per il 2006, Unico 2007, hanno optato per pagare a rate le imposte e i contributi dovuti a saldo per il 2006 e a titolo d’acconto per il 2007.

  • IMPOSTA DI REGISTRO LOCAZIONI

Scade il termine per la registrazione e il pagamento dell’imposta di registro, con il modello F23, in banca, al concessionario o alla posta, per i contratti di locazione soggetti all’imposta di registro che hanno avuto inizio con il primo giugno 2007. Scade oggi anche il termine per pagare l’imposta sui rinnovi scaduti a fine maggio.

  • VERSAMENTO CONTRIBUTI VOLONTARI

Scade il termine per versare all’Inps i contributi volontari relativi al trimestre precedente (gennaio-marzo 2007).

  • IMPRESE SCHEDA CARBURANTI RILEVAZIONE DEI CHILOMETRI

I soggetti che usano i mezzi di trasporto nell’esercizio d’impresa devono rilevare alla fine del mese o del trimestre il numero complessivo dei chilometri da riportare nella scheda carburanti.

  • IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA’

Pagamento rata di giugno. I contribuenti che optano per il pagamento rateale dell’imposta comunale sulla pubblicità, se di importo superiore a 1.549,37 euro, devono versare entro oggi la terza rata.

  • IVA – AUTOFATTURA PER ACQUISTI INTRACOMUNITARI

Oggi è l’ultimo giorno per l’emissione dell’autofattura in caso di acquisti intracomunitari fatti in aprile per i quali l’operatore intracomunitario non ha emesso la fattura entro maggio 2007.

  • IVA – ANNOTAZIONE FATTURE INTRACOMUNITARIE

Le fatture per acquisti intracomunitari devono essere annotate nel registro acquisti e in quello delle vendite entro il mese di ricevimento, oppure dopo, ma comunque entro 15 giorni dal ricevimento e con riferimento allo stesso mese.

  • IVA – OPERAZIONI EFFETTUATE TRAMITE SEDI SECONDARIE

Per le operazioni effettuate mediante sedi secondarie o altre dipendenze che provvedono direttamente all’emissione delle fatture, all’annotazione dei corrispettivi e alla registrazione degli acquisti, gli obblighi di fatturazione e registrazione possono essere eseguiti entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione.

  • IVA – EDITORI

Entro oggi gli editori devono annotare nel registro riepilogativo le indicazioni relative al mese precedente.

  • IVA – REGISTRAZIONE INCASSI AGENZIE DI VIAGGIO

Va effettuata entro oggi l’annotazione delle operazioni relative al mese precedente. L’annotazione, relativamente alle operazioni effettuate in ciascun giorno, deve essere eseguita entro il mese successivo a quello in cui le operazioni sono state effettuate.

  • IVA – TRASPORTI PUBBLICI URBANI DI PERSONE

Ultimo giorno per annotare le provvigioni del mese precedente liquidate ai rivenditori autorizzati, da fatturare entro il 5 del mese prossimo.

  • IVA – ENTI NON COMMERCIALI – DICHIARAZIONE E VERSAMENTO PER ACQUISTI INTRACOMUNITARI

Enti non commerciali, associazioni o altre organizzazioni non commerciali, non soggetti passivi ai fini Iva, presentare entro oggi la dichiarazione degli acquisti intracomunitari per i quali è dovuta l’Iva, registrati nel mese precedente, ed effettuare il pagamento dell’Iva.

  • PAGAMENTO RATA MENSILE GAS METANO

Scade oggi il termine per pagare alla Tesoreria provinciale la rat di acconto mensile dovuta in relazione ai consumi di gas metano dell’anno precedente.

  • IMPOSTA SULLE ASSICURAZIONI – VERSAMENTO MENSILE

Vanno versati entro oggi l’imposta sui premi e accessori incassati nel mese precedente.

5 luglio 2007

  • FATTURAZIONE PROVVIGIONI TRASPORTI PUBBLICI URBANI DI PERSONE

Per i gestori di servizi pubblici urbani è l’ultimo giorno utile per effettuare le provvigioni di maggio liquidate ai rivenditori e annotate entro la fine del mese precedente.

  • CONTRIBUTI COLF

Ultimo giorno per il versamento, a mezzo di bollettino postale, dei contributi Inps relativi al 2° trimestre 2007 per collaboratori domestici e baby sitter.

16 luglio 2007

  • IVA – FATTURE DIFFERITE

Per le cessioni di beni la cui consegna o spedizione risulti da un documento di trasporto o da un altro documento idoneo a identificare i soggetti tra i quali è effettuata l’operazione, la fattura può essere emessa entro il 15 del mese successivo a quello della consegna o della spedizione e deve contenere anche la data e il numero dei documenti.

  • IVA – CONTRIBUENTI MINORI E MINIMI (FORFETTARI)

Le persone fisiche contribuenti Iva classificati "minori" e "minimi" debbono procedere, entro il 15 di ciascun mese, all’annotazione delle operazioni effettuate nel mese precedente.

  • FATTURE DI IMPORTO INFERIORE A 154,94 EURO

Per le fatture emesse nel corso del mese precedente, di importo inferiore a 154,94 euro, può essere annotato entro 15 giorni, con riferimento a tale mese, in luogo di ciascuna un documento riepilogativo, nel quale devono essere indicati i n umeri delle fatture cui si riferisce, l’ammontare complessivo imponibile delle operazioni e l’ammontare dell’imposta, distinti secondo l’aliquota applicata.

  • COMMERCIANTI AL MINUTO E SOGGETTI ASSIMILATI OPERAZIONI CON SCONTRINO O RICEVUTA FISCALE

Le operazioni per le quali è rilasciato lo scontrino o la ricevuta fiscale, effettuate in ciascun mese solare, possono essere annotate, con un’unica registrazione, nel registro dei corrispettivi entro il 15 del mese successivo. Non vi è più l’obbligo di allegare al registro gli scontrini riepilogativi giornalieri.

  • CONSORZIO OLI USATI VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO

Oggi è l’ultimo giorno, per gli esercenti impianti di produzione e depositi fiscali, per versare il contributo di competenza del consorzio obbligatorio degli oli usati.

  • ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE REGISTRAZIONE INCASSI MESE PRECEDENTE

Le società sportive dilettantistiche, le associazioni senza scopo di lucro e le pro loco che hanno optato per il regime speciale previsto dalla legge 398/91 devono registrare entro oggi i corrispettivi e i proventi incassati nel mese precedente, conseguiti nell’esercizio di attività commerciali.

  • IRAP – ACCONTO MENSILE DELLE AMMINISTRAZIONI DELLO STATO

Gli organi e le amministrazioni dello Stato e gli enti pubblici devono versare entro oggi l’acconto mensile Irap, calcolato in base alle retribuzioni e compensi corrisposti nel mese precedente.

  • UNICO 2007 – PAGAMENTO SECONDA RATA PER I TITOLARI DI PARTITA IVA

Scade oggi il termine per pagare la seconda rata e relativi interessi, dovuta dai contribuenti che nella dichiarazione dei redditi per il 2005, modello Unico 2006, hanno optato per pagare a ratealmente il saldo delle imposte e dei contributi e la prima rata di acconto per il 2007. Si tratta dei contribuenti, titolari di partita Iva, cha hanno effettuato il pagamento della prima rata entro il 21 giugno 2007.

  • IVA – CONTRIBUENTI MENSILI VERSAMENTO

Entro il 16 di ciascun mese i contribuenti Iva mensili devono calcolare la differenza tra l’Iva risultante dalle operazioni effettuate e l’Iva detraibile assolta sugli acquisti registrati nel mese precedente. La differenza deve essere versata utilizzando il modello F24. L’eventuale differenza a credito è riportata al mese successivo.

  • RITENUTE SUI REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI

Devono essere versate entro oggi, con il modello F24, le ritenute sui redditi di lavoro dipendente e assimilati operate nel mese precedente.

  • ADDIZIONALI IRPEF

I datori di lavoro devono versare entro oggi la rata dell’addizionale regionale e comunale Irpef trattenuta ai dipendenti in sede di operazioni di conguaglio di fine 2006.

  •  RITENUTE SUI REDDITI DI LAVORO AUTONOMO E DEGLI AGENTI DI COMMERCIO

Ultimo giorno per effettuare il versamento con il modello F24, delle ritenute operate nel mese precedente sui compensi di lavoro autonomo e sulle provvigioni ed agenti e rappresentanti di commercio.

  • RITENUTE SUI REDDITI DI CAPITALE

Scade oggi il termine per versare al concessionario, alla banca o alla posta, oppure, dove è specificatamente previsto, alla Tesoreria, le ritenute sui redditi di capitale e assimilati operate nel mese precedente. Si usa il modello F24.

  • RITENUTE SU ALTRI REDDITI

Ultimo giorno per versare, con il modello F24, le ritenute operate nel mese precedente su: compensi per la perdita dell’avviamento commerciale, premi e contributi corrisposti dall’Unire e dalla Fise, premi per l’allevamento equino, riscatto assicurazione vita, premi e altre vincite, contributi degli enti pubblici a imprese, redditi derivanti dall’utilizzazione di marchi e opere dell’ingegno.

  • INPS – LAVORATORI DIPENDENTI VERSAMENTO CONTRIBUTI MENSILI

Entro oggi vanno versati i contributi Inps, calcolati sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti, di competenza di giugno. Per il versamento si utilizza il modello F24.

  • INPS – LAVORATORI DIPENDENTI DENUNCIA RETRIBUZIONI MENSILI

Scade il termine per l’invio all’Inps della denuncia delle retribuzioni imponibili dei lavoratori dipendenti di competenza di giugno. La trasmissione telematica potrà avvenire entro la fine mese (modello Dm 10/2).

  • DIVIDENDI – VERSAMENTO RITENUTE

In scadenza il termine per versare le ritenute operate nel trimestre precedente su dividendi e utili in natura, relativi a partecipazioni non qualificate e non relative all’impresa. La ritenuta è del 12,50% a titolo d’imposta.

  • SALDO IVA 2006 A RATE

Pagamento rata di luglio. I contribuenti Iva, sia se tenuti alla dichiarazione Iva in via autonoma, sia se tenuti alla dichiarazione unificata, modello Unico 2007, che hanno scelto di pagare a rate il saldo devono maggiorare le rate successiva alla prima, pagata entro il 16 marzo, dello 0,50% per ogni mese o frazione di mese successiva al 16 marzo, a prescindere dal giorno del versamento.

  • ENERGIA ELETTRICA

Versamento acconto mensile. I produttori di energia elettrica devono versare entro oggi l’imposta di consumo.

  • ACCISE

Pagamento imposta. Scade oggi il termine per pagare, con modello F24, l’accisa per i prodotti immessi in consumo nel mese precedente.

  • IMPOSTA SUGLI INTRATTENIMENTI

Ultimo giorno per gli esercenti attività da intrattenimento che svolgono l’attività in modo continuativo per eseguire il versamento relativo al mese precedente con il modello F24.

  • RISPARMIO AMMINISTRATO VERSAMENTO IMPOSTA SOSTITUTIVA

Banche, società di intermediazione mobiliare e altri intermediari autorizzati devono versare, con il modello F24, l’imposta sostitutiva applicata nel secondo mese precedente alle plusvalenze per le quali il contribuente ha optato per l’applicazione dell’imposta sostitutiva su ciascuna plusvalenza realizzata, detto regime del risparmio amministrato.

  • RISPARMIO GESTITO – REVOCA DEL MANDATO VERSAMENTO IMPOSTA SOSTITUTIVA

Entro oggi deve essere versata da banche, società di intermediazione mobiliare e società fiduciarie l’imposta sostitutiva sui redditi di capitale e diversi, relativi alle gestioni individuali di portafoglio per i quali il contribuente ha optato per l’applicazione dell’imposta sostitutiva del 12,50% sul risultato maturato (regime del risparmio gestito) e ha revocato il mandato di gestione nel secondo mese precedente.

  • IMPOSTA SOSTITUTIVA

Versamento per interessi su titoli dei "grandi emittenti". In scadenza il termine per versare l’imposta sostitutiva risultante dal conto unico, relativa al mese precedente, su interessi, premi e altri frutti di obbligazioni e titoli similari, emessi da banche, società per azioni quotate in Borsa, Stato o enti pubblici, maturati a favorei dei "nettisti". L’imposta sostitutiva si versa con il modello F24.

  • RITENUTE

Versamento su quote Oicvm. I soggetti incaricati del pagamento di proventi e della negoziazione di quote relative a Oicvm di diritto estero versano alla Tesoreria provinciale, con lF24, la ritenuta del 12,50% operata nel mese precedente.

  • RITENUTE

Proventi di partecipazione a Oicr. Vanno versate entro le ritenute del 12,50% effettuate nel mese precedente sui proventi derivanti dalla partecipazione agli organismi di investimento collettivo in valori mobiliari di diritto estero.

  • RAVVEDIMENTO PER IMPOSTE NON PAGATE IL MESE PRECEDENTE

Oggi è l’ultimo dei trenta giorni a disposizione per versare, con le sanzioni ridotte a 1/8 (3,75%) e gli interessi legali, le imposte non versate entro il termine di scadenza del 16 giugno 2007.

20 luglio 2007

  • UNICO 2007 – VERSAMENTO IMPOSTE SUI REDDITI CON MAGGIORAZIONE DEL 0,4%

Ultimo giorno per effettuare i versamenti del saldo e del primo acconto dovuti per la dichiarazione Unico 2007, con la maggiorazione dello 0,40 per cento. I versamenti possono anche essere effettuati in modo rateale, con pagamento della prima rata entro il 20 luglio 2007. I contribuenti tenuti a presentare Unico 2007, che non hanno effettuato il versamento del saldo Iva 2006 entro il 16 marzo 2007, possono eseguire il pagamento, maggiorato dello 0,40% per ogni mese o frazione di mese successiva al 16 marzo 2007, entro il termine per i versamenti di Unico 2007.

  • CAMERA DI COMMERCIO PAGAMENTO DIRITTI ANNUALI 2007 CON MAGGIORAZIONE

Ultimo giorno per pagare, con la maggiorazione dello 0,4%, il diritto annuale dovuto dalle imprese iscritte o annotate nel Registro delle imprese. Per il versamento si utilizza il modello F24.

  • UNICO 2007 REDDITI SOGGETTI A TASSAZIONE SEPARATA

Versamento acconto con maggiorazione. Ultimo giorno per versare con maggiorazione dello 0,4% l’acconto del 20% sui redditi soggetti a tassazione separata non soggetti a ritenuta alla fonte, indicati nel modello Unico 2007. Come sempre si utilizza il modello F24.

  • RITENUTE – VERSAMENTO CUMULATIVO 2006 CON MAGGIORAZIONE

Scade oggi il termine per versare le ritenute operate nel corso del 2006, dai sostituti d’imposta che nell’anno erogano soltanto compensi di lavoro autonomo a non più di tre percipienti ed effettuano ritenute d’acconto per un importo complessivo non superiore a 1.032,91 euro. La scadenza riguarda i sostituti d’imposta che eseguono il versamento dal 20 giugno al 20 luglio con la maggiorazione dello 0,40 per cento.

  • INPGI – GIORNALISTI – DENUNCIA RETRIBUZIONI E VERSAMENTO CONTRIBUTI

Scade il termine per l’invio all’Inpgi della denuncia delle retribuzioni corrisposte nel mese precedente ai giornalisti e per il versamento dei contributi, da effettuare con il bollettino di conto corrente postale, oppure presso uno sportello Bnl.

30 luglio 2007

  • iMPOSTA DI REGISTRO LOCAZIONI

Scade il termine per la registrazione e il pagamento dell’imposta di registro, con il modello F23, in banca, al concessionario o alla posta, per i contratti di locazione soggetti all’imposta di registro che hanno avuto inizio con il primo luglio 2007. Scade oggi anche il termine per pagare l’imposta sui rinnovi scaduti a fine giugno.

  • ICI – RAVVEDIMENTO ACCONTO 2007

Oggi è l’ultimo dei trenta giorni a disposizione dei contribuenti che non hanno versato entro il 30 giugno la prima rata dell’Ici per il 2007 per usufruire della riduzione delle sanzioni previste per il ravvedimento operoso. I ritardatari dovranno versare l’Ici dovuta, più la sanzione del 3,75%, più gli interessi legali maturati dal 30 giugno al giorno del versamento.

  • RAVVEDIMENTO ERRORI DI UNICO 2006

Per i contribuenti che presentano in posta o in banca l’Unico 2007, oggi è l’ultimo giorno per sanare eventuali irregolarità commesse in tema di adempimenti o versamenti relativi al 2006. I contribuenti che in relazione al 2006 non hanno eseguito versamenti, posso beneficiare del ravvedimento "lungo", effettuando il pagamento di quanto dovuto oltre alle sanzioni ridotte a 1/5 e degli interessi legali entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel corso del quale è stata commessa la violazione.

31 luglio 2007

  • UNICO 2007 – PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE

Per i contribuenti tenuti alla presentazione di Unico 2007, scade oggi il termine per la consegna in posta o in banca. L’obbligo della dichiarazione annuale unificata, Unico 2007, riguarda i contribuenti con priodo d’imposta che coincide con l’anno solare obbligati alla presentazione di almeno due delle seguenti dichiarazioni: dei redditi, dell’Irap e dell’Iva.

  • DICHIARAZIONE ICI – PRESENTAZIONE

Scade il termine per presentare al comune la dichiarazione Ici relativa alle variazioni (acquisti – vendite – variazioni dell’utilizzo) avvenute nel corso del 2006. La dichiarazione deve essere presentata o spedita al comune in cui sono ubicati gli immobili. La scadenza vale per chi ha presentato il modello 730 o Unico 2007 in posta o in banca. Per chi invia la dichiarazione in via telematica, la scadenza è il 31 ottobre. Alcuni comuni prevedono tempi e modalità diverse.

  •  UNICO 2007 PAGAMENTO SECONDA O TERZA RATA PER I NON TITOLARI PARTITA IVA

Ultimo giorno per pagare la seconda o terza rata dovuta dai non titolari di partita Iva che nella dichiarazione dei redditi per il 2006, Unico 2007, hanno optato per pagare a rate le imposte e i contributi dovuti a saldo per il 2006 e a titolo d’acconto per il 2007.

  • PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE IVA 2007 PER IL 2006

Oggi è l’ultimo giorno per i contribuenti che devono presentare autonomamente la dichiarazione annuale Iva 2007 relativa al 2006.

  • TOSAP PAGAMENTO TERZA RATA

I contribuenti che devono la tassa per l’occupazione di spazi e aree pubbliche per un importo superiore a 258,23 euro e hanno scelto di pagare in quattro rate, devono versare entro oggi la terza rata.

  • IMPRESE – SCHEDA CARBURANTI RILEVAZIONE DEI CHILOMETRI

I soggetti che usano i mezzi di trasporto nell’esercizio dell’impresa devono rilevare alla fine del mese o del trimestre il numero complessivo dei chilometri da riportare nella scheda carburanti.

  • IVA – AUTOFATTURA PER ACQUISTI INTRACOMUNITARI

Oggi è l’ultimo giorno per l’emissione dell’autofattura in caso di acquisti intracomunitari fatti in maggio per i quali l’operatore intracomunitario non ha emesso la fattura entro giugno 2007.

  • IVA – ANNOTAZIONE FATTURE INTRACOMUNITARIE

Le fatture per acquisti intracomunitari devono essere annotate nel registro acquisti e in quello delle vendite entro il mese di ricevimento, oppure dopo, ma comunque entro 15 giorni dal ricevimento e con riferimento allo stesso mese.

  • IVA – OPERAZIONI EFFETTUATE TRAMITE SEDI SECONDARIE

Per le operazioni effettuate mediante sedi secondarie o altre dipendenze che non provvedono direttamente all’emissione delle fatture, all’annotazione dei corrispettivi e alla registrazione degli acquisti, gli obblighi di fatturazione e registrazione possono essere eseguiti entro il  mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione.

  • IVA – EDITORI

Entro oggi gli editori devono annotare nel registro riepilogativo le indicazioni relative al mese precedente.

  • IVA – REGISTRAZIONE INCASSI AGENZIE DI VIAGGIO

Va effettuata entro oggi l’annotazione delle operazioni relative al mese precedente. L’annotazione, relativamente alle operazioni effettuate in ciascun giorno, deve essere eseguita entro il mese successivo a quello in cui le operazioni sono state effettuate.

  • IVA – TRASPORTI PUBBLICI URBANI DI PERSONE

Ultimo giorno utile per annotare le provvigioni del mese precedente liquidate ai rivenditori autorizzati, da fatture entro il 5 del mese prossimo.

  • IVA – ENTI NON COMMERCIALI – DICHIARAZIONE E VERSAMENTO PER ACQUISTI INTRACOMUNITARI

Enti non commerciali, associazioni e altre organizzazioni non commerciali, non soggetti passivi ai fini Iva, devono presentare entro oggi la dichiarazione degli acquisti intracomunitari per i quali è dovuta l’Iva, registrati nel mese precedente, ed effettuare il pagamento dell’Iva.

  • PAGAMENTO RATA MENSILE GAS METANO

Scade oggi il termine per pagare alla Tesoreria provinciale la rata di acconto mensile dovuta in relazione ai consumi di gas metano dell’anno precedente.

  • IMPOSTA SULLE ASSICURAZIONI VERSAMENTO MENSILE

Va versata entro oggi l’imposta sui premi e accessori incassati nel mese precedente.

  • CANONE RAI

I contribuenti che hanno scelto di frazionare il pagamento del canone di abbonamento, pagano entro oggi la rata relativa al terzo trimestre o al secondo trimestre.

Additional Resources

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per mostrare annunci pubblicitari pertinenti, per le statistiche e per funzionare meglio. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Accetta" acconsenti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi