Enel energia

Il confine tra stato e parastato è spesso piuttosto labile. Come classificare altrimenti i disservizi di Enel Energia? Tipici di ente parastatale, tipici di una "grande azienda" che in questo paese spesso significa azienda che se ne frega del singolo cliente e che bada ai grandi numeri.

Quello che mi lascia perplesso è che, secondo il racconto del malcapitato, pare che anche a livello di procedure Enel energia si messa davvero male, basta leggere il modo in cui si svolti i fatti per accorgersi che non si tratta di un episodio sfortunato ma che il nostro sfortunato amico ha incontrato il vuoto.

Additional Resources

Commenti

  1. Antonio Pagano dice

    … magari fossero Borbone! I Borbone erano molto efficienti e avevano cura dei servizi necessari al popolo. Come al solito anche voi siete vittima della ingannevole propaganda risorgimentale che rende tutti ignoranti della storia italiana. Invece bisognerebbe dire che sono i “moderni savojardi”, quelli sì che hanno rovinato l’Italia in ogni senso.

  2. Assolutamente corretto! Io ho usato (come ho tentato più volte di spiegare) il termine borboni ma avrei potuto usare azzecca garbugli, sabaudi (se vogliamo restare in tema di nord-sud anche se non è questo il punto)…

  3. Etichettare come Borbonico e quindi arretrato e burocratico le cose che non funzionano o disservizi indica una spaventosa ignoranza dell’autore. I Borbone erano efficientissimi tanto che il Regno delle Due Sicilie fu premiato all’expò 1856 come terza potenza industriale al mondo. Quindi, quando bisogna sintetizzare l’inefficienza burocratica dite: italiota savoiarda.

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per mostrare annunci pubblicitari pertinenti, per le statistiche e per funzionare meglio. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Accetta" acconsenti l'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi